MADONNA PAZZI – Donatello

MADONNA PAZZI – Donatello

Nella Madonna Pazzi del 1425 circa troviamo un capolavoro manifesto di Donatello: in lei troviamo maturato appieno il topos della ricerca di sé stessi attraverso l’altro in amicizia, tema ampiamente sviluppato dall’artista fiorentino per tutto il... Continua »
RATTO DELLE SABINE – Giambologna

RATTO DELLE SABINE – Giambologna

«Roma era ormai così potente che poteva permettersi di competere militarmente con qualunque popolo dei dintorni. Ma per la penuria di donne questa grandezza era destinata a durare una sola generazione, perché essi non potevano... Continua »
PIETÀ RONDANINI – Michelangelo Buonarroti

PIETÀ RONDANINI – Michelangelo Buonarroti

«Gl’infiniti pensier mie d’error pieni, negli ultim’anni della vita mia, ristringer si dovrien ‘n un sol che sia guida agli etterni suo giorni sereni. Ma che poss’io, Signor, s’a me non vieni coll’usata ineffabil cortesia?»... Continua »
L’IDOLO ETERNO – Auguste Rodin

L’IDOLO ETERNO – Auguste Rodin

La seduzione di questo capolavoro ha saputo nel tempo cingere a sé vittime d’eccezione, come il poeta austriaco contemporaneo R.M. Rilke: «[…] Il gruppo si staglia, nella sua inesplicabile chiarezza, proponendo nuovi enigmi. In quest’opera... Continua »
MADDALENA PENITENTE – Donatello

MADDALENA PENITENTE – Donatello

È da un’anima di legno vivo che viene scolpita la Maddalena penitente oggi conservata al Museo dell’Opera del Duomo fiorentino. A realizzarla è un Donatello maturo e anziano, tornato dopo l’intenso decennio padovano nella città... Continua »